animali

Come è strutturata una consulenza con i Fiori di Bach per i nostri amici a quattro zampe? Cora è un cagnolina timorosa di due anni taglia media, razza Schnautzer sale e pepe, non sterilizzata....

"La Pet Therapy rappresenta una potenzialità unica di crescita personale per ognuno di noi perché fa leva sulle emozioni suscitate dalla presenza di un animale per migliorare lo stato psicofisico"

Lila
Domenica, ad un seminario cinofilo, ho sentito dei partecipanti definire il mio cane Lila, per i pochi che non la conoscono ancora, come“un cane da borsetta”. Le ho guardate, non ho detto nulla. Non è la prima volta che la tacciano così. Annuncio al mondo: Lila, anche se è piccolo proporzioni, è un cane a tutti gli effetti!

Martedì mattina Lila non riusciva più ad alzarsi dal suo cuscino. Piangeva e tremava tutta. Quando sono riuscita a farle muovere qualche passo, era rigida e faceva fatica perfino a scrollarsi. Corsa in auto dal veterinario, per fortuna era solo un attacco di artrosi molto acuto. Poi ho passato il pomeriggio, in attesa che l'antidolorifico facesse effetto, a massaggiarla con del Rescue Remedy (grazi dr. Bach di averlo inventato!) Ma questo mi ha fatto riflettere...

Vorrei condividere con voi due storie in cui mi sono imbattuta ieri, ed una mia riflessione. Protagonisti un cane ed un gatto. Mi hanno rallegrato la giornata., oltre ovviamente farmi pensare tanto da scriverci un accenno di post.

Mercoledì scorso sono tornata per la seconda volta al Canile Cani Sciolti di Pozzo d’Adda. Anche se sono sicura dell’efficacia dei Fiori di Bach, in questo caso ne avevo meno delle mie capacità, lavorando con animali che non conosco e che hanno dei passati: Invece Emanuela, la responsabile del canile, mi ha confermato che i fiori su quasi tutti i cani hanno avuto un esito positivo: meno paurosi, più collaborativi ad indossare la pettorina o ad andare in passeggiata.

Chester
Da qualche tempo accarezzavo l’idea di lavorare con i Fiori di Bach in un canile. Non è facile però trovare dei responsabili che accettino questo tipo di collaborazione. Finalmente ho incontrato Emanuela, responsabile del canile Rifugio Cani Sciolti a Pozzo d’Adda (Mi). Lei conosceva già i Fiori di Bach e a volte utilizzava il Rescue Remedy per aiutare i cani nei primi momenti di arrivo in canile. Ci siamo quindi incontrate al momento giusto per entrambe..