Fiori di Bach

I Fiori di Bach possono aiutare durante la pandemia?
Il Covid non è solo un terribile virus, ma ci ha tolto la speranza di un futuro migliore e ha instillato nella nostra anima la paura e il sospetto. I Fiori di Bach possono essere d’aiuto in questo periodo? Per chi non li conosce il lavoro dei fiori comincia con ciò che la persona vive e sente nel momento presente, riequilibrando gli stati emozionali per riportarli da negativi a positivi.

Questa mattina ho letto un post dedicato all'autostima, dove l’autrice porta come esempio Cenerentola. Larch (Fiore di Bach) avrebbe potuto esserle d'aiuto? Questo rimedio è consigliato per chi non ha fiducia in se stesso e nelle proprie capacità.

Settembre. Ricomincia la scuola. Mi torna in mente il mio primo giorno (nel secolo passato, ahimè!), uno di quei ricordi incancellabili dalla memoria di tutti. Timida come ero all'epoca, una boccettina di Fiori di Bach mi sarebbe stata molto utile. Questo post è dedicato a tutti i Primini che incominciano la scuola nei prossimi giorni.

Un post dedicato ai Fiori di Bach e al rientro dalle vacanze. Non è di certo un argomento originale, ma sicuramente è sempre attuale. Buona Lettura!

Questo fine settimana sono stata a Firenze invitata dall’associazione ChiaraLuce per raccontare come i Fiori di Bach possano essere di supporto nelle malattie neurodegenerative. Attraverso un video ho tentato di ricostruire le emozioni degli anziani in questo particolare stato. èQuesta la relazione del mio intervento attraverso le parole Maria Teresa Zilembo, presidente dell’Associazione e il video.

Il Lutto un sentimento d'intenso dolore causato dalla morte di una persona cara o del proprio animale. Ma può anche essere causato dalla fine di un amore, un licenziamento, da un trasloco, e così via. Questi sono piccoli lutti, ma altrettanto importanti per la nostra crescita. Per superarlo dobbiamo affrontare un processo di elaborazione per arrivare infine alla guarigione. I Fiori di Bach ci possono aiutare a fare questo percorso.

Impatiens è il rimedio del sistema del dr. Bach per l'impazienza, la frustrazione e l'irritabilità che spesso accompagnano questa emozione.

In questi ultimi mesi arrivano sempre più persone con lo stesso problema. Intorno ai quarant’anni. Professionista affermata/o, con un buon livello culturale, ma totalmente insoddisfatta/o della propria vita. Chiede ai Fiori di Bach un aiuto per ritrovare la fiducia in se stesso e negli altri, la voglia di vivere e, infine, un sogno in cui credere.

Chi di noi non ha mai ricevuto via email, corsi che promettono la realizzazione del nostro sogno nel cassetto?!? Per gioco ho preso le tracce di questi corsi, li ho mescolati insieme, ed ho aggiunto un mio mio bouquet di Fiori di Bach. Ed ho creato una mia personalissima ricetta!

Breve prontuario semiserio su 38 + 1 validi motivi per iniziare a prendere i Fiori di Bach

Mostra altro