Ascolta con il Cuore!

Ascolta con il Cuore
Ascolta con il Cuore

Non si deve ascoltare hi sta davanti a te, solo con l’udito, ma anche con il cuore, la pancia, gli occhi, la pelle.

L’ascolto deve essere totale, e deve coinvolgere soprattutto l’Anima.

 

Un incontro di Anime che si ascoltano e si comprendono, senza giudicare.

 

Come succede questo?

Un’intuizione durante l'Ascolto, un consiglio dettato da un'ispirazione.

 

Per me e le mie clienti, è un arcano dei Tarocchi, che fa scorrere una serie di immagini e aiuta a ricostruire un episodio, magari dimenticato, forse non ascoltato, ma sicuramente importante.

Usando le parole del dr. Bach

 

"La verità non ha bisogno di essere analizzata, discussa o spiegata con tante parole.

E' riconosciuta in un lampo, fa parte di te...

Tanto più siamo vicini all'Anima tanto più sarà intensa la gioia."

 

Ed è questo che cerco di fare durante le consulenze: ascoltare!

Entrare in empatia con chi mi sta davanti.

E voglio, spero che la persona che mi sta davanti, possa vedere il mio ascolto attraverso gli occhi, finestre innocenti  dell'Anima.

 

Solo così, iniziando ad avere fiducia in me, si aprirà e potremo lavorare insieme.

Perché, il mio fine ultimo, come insegna il dr. Bach:

 

"Ci sono due cose essenziali che il guaritore deve tenere a mente aiutando un paziente.

La prima è incoraggiare la sua individualità e la seconda è insegnargli a guardare al futuro."

 

Camilla

 

Scrivi commento

Commenti: 0