Ricordiamoci che siamo solo Polvere

Chiesa San Bernardino alle Ossa (Milano)
Chiesa San Bernardino alle Ossa (Milano)

Questo fine settimana sono andata a visitare una picola chiesetta nel centro di Milano, San Bernardino alle Ossa.

 

Entrando, mi sono sentita proiettata nei secoli passati: le sue pareti erano completamente tapezzate di teschi e ossa umane.

Formano mosaici perfetti, componendo croci e simboli cristiani.

 

Uno spettacolo macabro?

Forse.

 

Ma in quel momento tutto il mio orgoglio, le mie ambizioni, la mia rabbia, si è sciolta come neve al sole.

Perché mi sono resa conto che noi siamo solo tasselli di un disegno più grande.

Teschi e ossa, una volta ricoperti di carne e pelle.

Cavità orbitali, dimore di occhi azzurri, neri, marroni, verdi, che guardavano il mondo, e che ora contengono minuscoli foglietti di preghiere disperatamente fiduciose.

Bocche vuote che parlavano, ridevano, urlavano, imprecavano.

Ed ora sono lì, ad osservare il Tempo che scorre.

 

Un antica leggenda racconta che un teschio che compone l'altare, appartenesse ad una fanciulla.

Nella notte di Ognissanti, il corpo della Fanciulla si ricompone e trascina tutti gli altri scheletri presenti in una danza macabra intorno alla chiesa.

 

Forse dovremmo danzare di più durante la nostra vita, e arrabbiarci un pochino di meno. E non aspettare questa unica notte per un macabro girotondo.

 

Perché non vivere quindi il tempo che ci è stato donato con gioia, godendo del momento presente, in armonia con chi ci sta accanto?

Ricordiamo (ed io per prima) che niente vale come un minuto di Gioia e Serenità.

 

Camilla

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Max (mercoledì, 20 novembre 2013 14:23)

    Sensazione che assolutamente conosco. Infatti, poco grazioso a dirsi, forse, ma adoro i cimiteri. Veri e propri luoghi di pacificati. Per questo, Mari e io facciamo questo:
    http://brazziniestetico.blogspot.it/2013/08/marmi-vertiginosi.html
    A volte li guardo, chiuso nello studiolo, chiuso nel mio ego, e qualcosa in me respira.
    Prova anche tu!
    Grazie dei post sempre interessanti!