Cosa volete scegliere per il 2014?

Una delle mie poche certezze, è che la vita ci pone davanti a una prima fondamentale scelta:

  1. scegliere di piangersi addosso e fare una vita di merda (scusate, ma quando ci vuole...)
  2. scegliere di alzare la testa e accettare con gioia tutte le opportunità, buone o cattive, belle o brutte, che ti pone davanti e viverle alla grande.

E soprattutto, volere sempre di più, non accontentarsi mai.

 

Io ho fatto questa scelta, con tutti i rischi che ha comportato, anni fa, e non mi sono mai pentita, nemmeno nei momenti più critici (e ce ne sono stati tanti).

 

Voi cosa volete fare?

 

Volete iniziare il 2014 con una scelta che vi cambierà la vita?

Sogno ambizioso, certo, ma per me ne è valsa la pena.

Per la prima scelta, posso aiutarci con un bouquet di fiori, ma anche loro possono aiutarvi  fino a un certo punto. 

 

Il primo passo dovete farlo voi.

 

E' un grande successo personale, quando vedo una mia cliente che alza la testa, e con occhi brillanti di eccitazione e paura, decide di prendere la sua vita in mano.

Purtroppo sono state poche quelle che hanno fatto il grande passo, ma quello che lo hanno fatto, e se mi stanno leggendo, scrivetelo!, nessuna si è pentita.

 

Perché?!?

Semplicemente perché ti senti completamente viva, brilli di una luce tua, che ti rende unica.

E questo vale tutta la fatica.

 

Ma non ci sono abbastanza parole, se non si vive questa sensazione.

 

Con questa mia sfida per il 2014, vi lascio alle feste natalizie.

Se volete stare in mia compagnia, nei prossimi giorni, mi trovate su Facebook, Google+ e Twitter.

 

 

Auguro a tutte/i

un Sereno Natale e un Felice 2014,

ricco di tutto ciò che desiderate, e anche, perché no,

di qualcosa in più

 

Camilla

Scrivi commento

Commenti: 0