Ascolta la mia Voce!

Avete mai sentito una vocina dentro di voi che consiglia insistentemente di far qualcosa?

Un specie di Grillo parlante che vi sussurra nell'orecchio?

A me succede spesso, ed ho imparato a mie spese che è sempre meglio seguire la sua Voce.

A volte, ahimé, la mia parte razionale mi fa dubitare.

Vi voglio raccontare una delle ultime volte in cui non le ho dato retta.

 

E' successo al Bach Centre.

Ero partita da Milano con la lista della spesa delle boccette dei Fiori da acquistare al centro. 

Chi mi conosce, sa bene, che sono molto distratta, quindi l'avevo controllata più volte.

Ci tenevo ad acquistare i miei Fiori lì, per una mia ubbìa romantica, sono convinta che siano impregnati dall'energia del luogo.

 

Ma vado avanti con la narrazione.

 

Arrivo quindi al negozio del Bach Centre, prendo le boccette, e qui entra in gioco la mia vocina schizoide che mi sussurra insistemente

 

"Clematis Clematis"

 

Nella mia lista, però, non compare!

 

Che fare?

 

Da buon Capricorno rifiuto di darle retta e non lo acquisto, per scoprire, al mio ritorno a casa, che l'avevo finito!

 

Morale della Favola?

E' sempre meglio ascoltare la Voce del nostro Grillo Saggio, anche se la Ragione sostiene che non esiste, non è possibile.

Da dove proviene questo Sussurro?

Angelo custode, Guida, Daimon, il nome non importa, ma è sempre meglio seguire il suo consiglio.

Le volte che le ho dato retta, mi ha tirato fuori da diversi impicci.

Ed io, da Viandante solitaria  quale sono, rischio spesso di cadere nel Burrone!

 

Camilla

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    MAX BRAZ (domenica, 01 settembre 2013 15:08)

    è che noi 'pensiamo' di essere esseri, scusa il bisticcio, razionali, ma tutto quello che c'è dentro, e dietro, e sopra di noi è davvero immenso e potente. Ogni tanto dovremmo seguire il flusso, esterno/interno, degli eventi, dei pensieri, senza giudicare, soppesare... Ma... sembra facile! Besitos
    M

  • #2

    Camilla di FioriArcani (domenica, 01 settembre 2013 16:05)

    Ciao Max, seguire solo il nostro sentire, come insegnava il dr. Bach, non dovrebbe essere più semplice? Perché non ci spogliamo di tutti questi MA e SE? Quante torture mentali in meno!
    Dovremmo imparare dai nostri animali, sarebbe tutto più semplice. E, soprattutto, vivremmo meglio. Il che non è poco!