Vivi la Vita!

"Viva La Vida" Coldplay live at the BBC
"Viva La Vida" Coldplay live at the BBC

Spesso mi scrivono in risposta ai miei post, dove scrivo che vale sempre la pena di mettersi in gioco, che sembra tutto facile come lo racconto, ma poi la realtà è diversa.

 

Assolutamente vero!

 

Non è affatto semplice, e parlo con cognizione di causa, perché in questi giorni lo sto facendo un’altra volta anch’io.

 

Mi sono ritrovata da un giorno all’altro senza lavoro e, poiché non sono dipendente, non percepirò una liquidazione.

Ho quindi dovuto rimettermi in gioco in maniera a dir poco brutale.

 

Primo passo, rifare ex novo il curriculum vitae (il mio si era perso nel vecchio hard disk bruciato).

Riscrivendolo, mi sono però resa conto che le mie attitudini, oltre ai Fiori di Bach & i Tarocchi (non li abbandono, tranquille!), si rivolgono verso il web writing e i social media.

 

Secondo passo, aggiornare le mie competenze nel campo.

I corsi sono però decisamente cari, e ovviamente sono entrata in crisi.

 

Senza lavoro sicuro, in piena crisi economica, più vicina ai cinquanta che ai quaranta... e se poi il corso era una bufala?!?

Mia sorella e un’amica hanno dovuto sopportarmi nella fase di dubbio esistenziale.

Alla fine ho deciso di rischiare, e, anche se sono agli inizi, sono felice di essermi iscritta.

(Preparatevi, ho un sacco di idee nuove!)

 

La vita, ahimè, è sempre un rischio.

E non sempre va bene.

 

Ma chi non si tuffa nel suo vortice, può essere solo sicura di un risultato:

una vita vissuta a metà.

 

Voi cosa volete fare?

 

Camilla

Scrivi commento

Commenti: 0