Un Mondo Fantastico ci aspetta!

Giocolieri a Milano
Giocolieri a Milano

Un ragazzo fa giochi di abilità con un mazzo di carte sulla metropolitana, mentre aspetta di scendere alla sua fermata.

Non si accorge che ha un pubblico attento.

 

L’autista dell’autobus canta per le persone sul suo autobus il repertorio di Vecchioni, e che voce!

Queste sono così contente che gli augurano addirittura la buona giornata, quando scendono alla loro fermata (e di solito, chi saluta l’autista dell’autobus?).

 

Dei giocolieri bloccano il traffico nelle vie della città, e la gente invece di suonare il clacson indignata (come di solito succede), si fermano per ridere e chiacchierare con loro.

 

Questi sono solo alcuni esempi di vita metropolitana a Milano.

 

Forse abbiamo bisogno di serenità nella nostra vita, ma solo raramente ci permettiamo di raccoglierla.

Mi è piaciuto vedere persone che, invece di storcere il naso, perché succedevano cose fuori del comune, e quindi non è bene farle, si sono fermate incantate come bambini.

Un attimo di Gioia regalatoci dall’Universo.

Sarebbe stupido rifiutarlo!

 

Sono regali inaspettati dalla vita, e, sorpresa!, non sono poi così rari.

 

Basta semplicemente osservare il mondo intorno a noi.

 

Però non con occhi da adulti, cinici e insofferenti, ma con lo sguardo di un bambino che aspetta ad ogni angolo una nuova, magnifica, super-fantastica avventura.

 

Solo un pizzico di coraggio, e le mie e vostre giornate diventeranno un arcobaleno di colori.

 

Camilla

 

Scrivi commento

Commenti: 0