Ricetta per realizzare i propri sogni… con l’aiuto dei Fiori di Bach

Chi di noi non ha ricevuto via email corsi che promettono la realizzazione dei nostri sogni più arditi, se li frequentiamo?!?

 

Un po’ per scherzo, un po’ per gioco… ma soprattutto per mettermi alla prova, ho preso le tracce di questi corsi, li ho mescolati insieme, ed ho aggiunto il mio bouquet di Fiori…

Ed ho creato una mia personalissima ricetta!

 

Primo passo: capire di che cosa dobbiamo liberarci per raggiungere il nostro obbiettivo… forme pensiero, ferite ancora sanguinanti, lutti mai risolti, responsabilità che non dovrebbero appartenerci, ma che invece ci siamo accollati.

Certo, tutto questo ci ha aiutato a crescere, ma è ora di lasciare indietro tutto quello che non ci serve più.

 

Bouquet di Fiori:

Star of Bethlehem: aiuta a chiudere con il passato che non abbiamo ancora risolto

Pineaiuta a superare i sensi di colpa che inevitabilmente arrivano quando decidiamo di seguire la nostra strada (lo dico per esperienza)

Oak: allenta il nostro eccessivo senso del dovere, e ci fa comprendere che non siamo così indispensabili

Centaury: per mettere i paletti alle richieste altrui, e così prendersi finalmente cura di noi

Larch: per aumentare la stima in noi stessi (questo ci serve a litri) 

 

Secondo passo:

Capire qual è il proprio sogno, e come realizzarlo.

Detto così, sembra facile… e lo è!!!

Ognuno di noi, in un angolino nascosto del proprio cuore, sa benissimo cosa vuole, ma ha paura di pensarlo a voce alta… sembra troppo!!!

 

Bouquet di Fiori:

Cerato: per ascoltare la propria voce interiore

Wild Oat: per capire quale sia la nostra strada tra le tante che si aprono davanti a noi

Hornbeam: per dare forma e struttura al nostro percorso e realizzare finalmente il nostro sogno

Rock Rose: abbattere il muro della Paura che ci circonda!!!

 

 

Terzo Passo:

E’ finalmente ora di realizzarlo ORA!!!

Abbiamo abbandonato il nostro passato. Abbiamo un progetto per il nostro presente, ed ora dobbiamo realizzarlo, passo per passo.

Perché, vi rivelo una grande verità…

Non è importante la meta, ma il cammino

 

Bouquet di Fiori:

Honeysuckle: Per non crogiolarsi nel passato

Walnut: ci aiuta nel passaggio a questa condizione.

E, perché no?!?, ci protegge

Gentian: Per non scoraggiarsi alle prime avversità (e ce ne saranno… questo è garantito!!!) 

Mimulus: Per trovare il coraggio nelle nostre paure

 

Ecco fatto! Finito!

Cosa manca ancora per iniziare?!?


Personalmente, mi è servito un calcio nel didietro dalla Vita, che mi ha buttato nella mia personale Avventura alla Perseguimento del mio SOGNO

Questi fiori, non sempre in questo ordine, li ho sperimentati tutti su di me, e con ottimi risultati!

Spesso mi chiedono se mi sono pentita di avere abbandonato tutto per seguire questa Via.

Sarei bugiarda se affermassi che è così semplice come sembra dalla mia ricetta, ma non mi sono mai pentita!!!

 

P.S. I fiori scelti sono una mia personalissima interpretazione.

Ognuno di noi è diverso, quindi potrebbero funzionare in modalità diverse. Se, però decidete di provarla, fatemi sapere…

 

E come dice canta Cenerentola... i Sogni son Desideri!!!

 


Scrivi commento

Commenti: 10
  • #1

    gea (lunedì, 16 aprile 2012)

    grazie della tua interessante proprosta.
    mi indicheresti quale marca scegliere e come utilizzarli
    grazie

  • #2

    camilla (lunedì, 16 aprile 2012 14:55)

    Ciao Gea, non pensavo di essere presa così sul serio.
    I fiori di Bach non sono medicine (es. Aspirina = Influenza). La mia è una proposta scherzosa di terapia, che sulla carta funziona. Ma noi non siamo tutti uguali, quindi ciò che va bene per me, potrebbe non andare bene per te (es. Non hai sensi di colpa perché hai avuto una famiglia che ti sostiene al 100%).
    E' sempre meglio seguire un percorso con un floriterapeuta.
    Se decidi di sperimentarla, i fiori si prendono almeno 4 volte al giorno, 4 gocce sotto la lingua.
    Non faccio pubblicità alle varie case di fiori. Personalmente utilizzo quella del Bach Centre.
    Tienimi aggiornata! :O)
    Camilla

  • #3

    antonella (mercoledì, 18 aprile 2012 08:28)

    geniale! Io penso che il secondo ed il terzo bouquet per me sarebbero INDISPENSABILI!!Anche perchè quelli del primo,"a naso" me li sono già presi! Ora...copio incollo stampo e...provo!!!
    Grazie

  • #4

    camilla (mercoledì, 18 aprile 2012 11:16)

    Aspetto feed back! ;O)

  • #5

    graziano (mercoledì, 25 aprile 2012 17:50)

    ah, beh!!! siamo alle Formule, adesso ? Ohibo'
    interessante approccio, pero' ...

  • #6

    Camilla (mercoledì, 25 aprile 2012 18:09)

    Grazie! La mettiamo su mercato?!? ;-)

  • #7

    anna (martedì, 18 giugno 2013 14:10)

    Ciao, puoi aiutarmi a capire che fiori avrei bisogno?, mi sento inutile, non ho stima di me stessa e non mi piaccio ne caraterialmente ne esteticamente, quest ultima mi ha sempre penalizzata nel realizzare qualche mio desiderio, anche se effettivamente non so cosa voglio dalla vita, da me stessa. non mi sento accettata, non sento amore intorno a me, sono una persona pacifica, ma se vengo intralciata mi faccio sentire sono molto schietta sincera, è questo nn è ben accetto :(( e quindi resto sempre da sola :( mio marito dice che per inserirmi in un gruppo devo fare il loro gioco, ma io nn ci riesco....spero in un aiuto grazie mille, buonagiornata.

  • #8

    Camilla (venerdì, 21 giugno 2013 13:55)

    Ciao Anna, non mi sento di consigliarti i fiori attraverso il blog, con così pochi informazioni. Non sarei professionale, nè, soprattutto, precisa.
    Una consulenza è qualcosa di più specifico, in cui insieme si capisce quale siano gli obbiettivi da superare (e qui le specifichi, è vero), ma anche capire la motivazione perché questo succede.
    E' un percorso di conoscenza.
    Per il resto ti ho scritto in privato, spero che ti sia arrivata mia email.
    Camilla di FioriArcani

  • #9

    anna (mercoledì, 28 agosto 2013 11:17)

    Ciao Camilla, non ho ricevuto la risposta in privato, potresti inviarmela? grazie, ciao!

  • #10

    camilla (venerdì, 30 agosto 2013 12:14)

    Ciao Anna, se non ti è arrivata ancora mia risposta, scrivimi a camilla1317@gmail.com
    Probabilmente il provider non mi gira il tuo indirizzo email
    correttamente